Bici elettriche

Bici elettriche | 13 prodotti

Bici elettriche

13 prodotti

Filtro
Filtro
Bici elettriche | 13 prodotti

Bici elettriche

13 prodotti

Filtro
Filtro

Perché scegliere biciclette elettriche per andare in giro per la città?

Le biciclette elettriche sono arrivate fin qui per rimanerci. La pedalata assistita fornita dal motore crea dipendenza. Non si tratta di pigrizia o di portare una moto, si tratta di rendere il ciclismo accessibile a persone che non hanno una buona forma fisica, che si spostano su zone con grandi pendenze o che vogliono semplicemente fare uscite più lunghe.

La bicicletta elettrica in Spagna si sta consolidando. Quindi, non esitare a scoprire questo nuovo mondo per utilizzare la bicicletta elettrica anche in città.

Come funziona la bicicletta elettrica?

 

Se stai pensando di acquistare una bicicletta elettrica per la prima volta, potresti avere ancora dei dubbi su come funziona. In realtà, è molto semplice: si tratta di biciclette che hanno l'aiuto di un motore azionato dalla potenza della tua pedalata che si disattiva quando ti fermi. Vale a dire: chi decide il livello di aiuto sei tu.

Questo motore può essere posizionato sul movimento centrale o su una qualsiasi delle due ruote. La batteria, invece, si trova nel telaio della bicicletta o sul portapacchi.

Se il motore della tua bici è sul movimento centrale, otterrai un'aderenza eccellente, poiché il peso della bicicletta (che, come potrai immaginare, è notevolmente superiore a quello delle biciclette tradizionali) sarà distribuito meglio. Pertanto, il tuo modo di condurre sarà più simile a quello di sempre. Per averlo sul movimento centrale sarà necessario un telaio speciale, ma d'altra parte, in caso di riparazioni, non sarà necessario rimuovere alcun cavo per togliere le ruote. 

Nel caso in cui si trova sul mozzo della ruota anteriore o posteriore, la distribuzione del peso cambierà, generando meno aderenza se il motore è davanti. D'altra parte, il posizionamento del motore sul mozzo anteriore è compatibile con tutti i tipi di freni, mentre il posizionamento sulla parte posteriore, non sarà compatibile con i freni a pedale.

Quali vantaggi hanno le biciclette elettriche?


Con una potenza fino a 1000 watt e una velocità massima di 45 km/h, le biciclette elettriche hanno un motore che aiuta a pedalare, contribuendo a esercitare la forza necessaria per spostare la bicicletta più facilmente. Sul manubrio troviamo i comandi per regolare l'assistenza elettrica, così come uno schermo a LED dove possiamo controllare il livello della batteria e altri dati come la velocità o i chilometri percorsi.

L'autonomia delle biciclette elettriche può raggiungere dai 40 ai 100 chilometri, a seconda della tensione del motore e dell'intensità dell'energia utilizzata nei nostri spostamenti, potendo raggiungere modelli con autonomia di 200 km. Possono essere facilmente ricaricate ovunque e, se la batteria viene esaurita, diventano una bicicletta convenzionale.

Tipi di biciclette elettriche


Ci sono anche diversi tipi di biciclette elettriche: bici da strada, mountain bike, bici da passeggio, bici da ghiaia, bici da città e persino bici pieghevoli, che meritano una menzione speciale. Si tratta di un'opzione perfetta per andare al lavoro in bicicletta senza fare un grande sforzo fisico e con il vantaggio di poter piegare la bicicletta e tenerla in ufficio, occupando pochissimo spazio..

In Santafixie abbiamo modelli urbani come quelli del marchio Legnano o modelli pieghevoli elettrici come quelli dei marchi Flebi oppure Tucano.

Cosa bisogna considerare al momento di comprare una bicicletta elettrica?


Ci sono diversi fattori al momento di decidere quale bicicletta elettrica acquistare per godere di questa esperienza ciclistica con molte meno limitazioni. Innanzitutto, bisogna pensare che le biciclette elettriche, anche se da passeggio, di solito hanno pneumatici più larghi a causa del loro peso, e allo stesso tempo è preferibile che abbiano dei freni potenti in quanto possono raggiungere velocità più elevate.

Un altro aspetto da considerare è l'autonomia. La batteria della tua bici determinerà quanto potrai utilizzarla: la maggior parte delle biciclette elettriche urbane ha un'autonomia compresa tra i 50 e gli 80 chilometri, un buon equilibrio tra il suo peso e le sue possibilità. Le batterie al litio sono le più comuni e necessitano di più di 2 ore per essere completamente caricate. Questi sono aspetti che segneranno la pianificazione dei tuoi percorsi.

Se vuoi usare la tua bici elettrica per andare e tornare dal lavoro, per esempio, devi sapere che potrai trovare anche modelli di biciclette elettriche pieghevoli, che ti permetteranno di riporle in ufficio o in casa utilizzando pochissimo spazio.

Normativa biciclette elettriche


Ci sono una serie di caratteristiche determinate dalla DGT (Direzione Generale di Traffico) per le bici elettriche che, in caso di non conformità, potrebbero farle rientrare nella categoria dei ciclomotori, e quindi richiederebbero una patente di guida per il loro utilizzo, oltre all’immatricolazione. Per questo motivo, se non vuoi spaventarti, è meglio osservarle bene.

Le biciclette devono utilizzare il sistema a propulsione, che impone un limite di 25 km/h. La tua bici non dovrà superare i 40 kg, cosa molto insolita per le biciclette elettriche da passeggio, i cui motori non potranno superare i 250 watt di potenza.

Vantaggi di comprare presso Santafixie


Se il prezzo delle biciclette elettriche può essere un problema per te, da noi puoi trovare opzioni di biciclette elettriche finanziate. Tra le marche di biciclette elettriche che abbiamo noi di Santafixie, ci sono, sul nostro catalogo, molti produttori specializzati e conosciuti di Barcellona come Tucano Bikes, e Spinta, con cui godrai di una qualità indiscutibile.